I Ristoranti di Massa - Dove mangiare bene a Massa - Ristorante a Massa I migliori Negozi di Massa - Shopping a Massa I Migliori Hotel di Massa - Massa Hotel Consigliati - Offerte Hotel

Massa Ristoranti Negozi Hotel

Massa - Cosa Vedere
Cosa Vedere a Massa
Massa è una città medievale toscana adagiata tra il mare e le pendici delle Alpi Apuane, dominata dal Castello di Malaspina ...

Leggi Tutto
I migliori Hotel di Massa
I Migliori Hotel di Massa
A Massa ti aspettano Hotel, B&B e Agriturismo per la tua vacanza tra mare e monti. Scopri tutti gli Hotel Consigliati da Massa.it ...

Leggi Tutto


Massa città medievale toscana

Massa Città situata a nord della Toscana, tra le belle spiagge della Versilia e i verdeggianti territori della Lunigiana, protetta dalle austere Alpi Apuane.

La Cittadina di Massa ha una storia che si perde nei secoli, anche se probabilmente conosce il periodo di massimo splendore nel Medioevo. La storia di Massa nel recente passato si è indissolubilmente intrecciata con l'adiacente Carrara, altra cittadina Toscana con la quale Massa da decenni condivide il ruolo di "capoluogo" di una provincia della Regione Toscana, denominata appunto, Provincia di Massa-Carrara.
Massa, è posizionata allo sbocco della valle del Frigido (corso d'acqua che tanto ha influito sullo sviluppo urbano e industriale della Città), ad una quota di 65 metri sul livello del mare, pur essendo di fatto alle falde occidentali delle Alpi Apuane, può definirsi certamente una Città di Mare; la centralissima Piazza Aranci dista solo 5 chilometri dalle lunghe spiagge di Marina di Massa, nota località Balneare dell'alta Versilia (Mar Tirreno).

La città è sovrastata da un colle sulla cui sommità si erge il Castello Malaspina che domina tutta la piana circostante. Il clima della città è il più mite di tutta la Toscana e non presenta picchi elevati di caldo in estate e di freddo in inverno. Carrara, la città dell'ospitalità, la spiaggia dei bagnanti, la capitale mondiale del marmo: questi sono gli appellativi con i quali questa ridente cittadina estiva è conosciuta da tutti come il luogo di tramandate e valorizzate tradizioni turistiche e culturali.

Dal XV al XIX secolo fu la capitale del principato indipendente, poi ducato, di Massa e Carrara, che fu retto dalle famiglie dei Malaspina e dei Cybo-Malaspina. Nel 1829 la città passò ai duchi di Modena della famiglia degli Este d'Austria. Nel 1859 si unì al Regno di Sardegna. Il centro cittadino si sviluppa attorno al Castello dei Malaspina del XV secolo e al Palazzo Ducale del periodo rinascimentale che dà su Piazza Aranci, al centro della quale, vi è un obelisco circondato da quattro leoni. Dal lato nord della piazza inizia via Dante Alighieri che termina con il Duomo della città.

Il turismo costituisce oggi, assieme ai numerosi insediamenti di industrie più o meno grandi, la principale ricchezza di un territorio che ha saputo coniugare lo sviluppo industriale con l'industria del turismo; la salvaguardia delle magnifiche risorse ambientali (ambienti marini e montani racchiusi in un fazzoletto ed arricchiti da eccellenti acque termali) fanno di Massa, soprattutto nel periodo estivo, una vera città delle vacanze.
Città d'arte in Toscana